“Natare necesse est”. Il noto detto latino esprime in tutta la sua sintesi l’importanza del nuoto come forma di lavoro fisico assolutamente eccezionale. Il muoversi nell’acqua rappresenta un esercizio stupendo sotto tutti i punti di vista: come appagamento del corpo nell’elemento liquido, come esercizio sportivo per lo sviluppo armonico di tutta la massa muscolare, come sport agonistico per gli appassionati.

Il nuoto è senza dubbio uno sport completo, nel senso che richiede movimenti che impegnano in modo totale e contemporaneo tutte le parti del corpo: arti inferiori, superiori, tronco e capo. Questa caratteristica, peculiare di tale disciplina, comporta effetti benefici sulla salute e, in particolare, agisce positivamente sul funzionamento e sullo sviluppo di un giovane organismo in crescita.

Obiettivi formativi e didattici

Oltre al raggiungimento delle finalità didattiche specifiche come l’ambientamento, la capacità di galleggiamento ecc, in ogni livello vengono perseguiti importantissimi obiettivi formativi di carattere generale, come lo sviluppo dell’autostima, della socializzazione, la capacità di superare le difficoltà, lo sviluppo di una corretta immagine motoria, ecc.

STAGIONE INVERNALE 2016/2017

nb_2016-171